Modena, esondazione del Secchia danni per quattrocento milioni

E’ la prima stima dei danni dell’esondazione del Secchia. Lo sostiene l’assessore alle attività produttive della Regione Emilia-Romagna, Gian Carlo Muzzarelli. “I dati dovranno essere raccolti entro il 28 febbraio, ma saranno più di 400 milioni. Serve uno sforzo da parte di tutti perché il governo capisca la peculiarità di questa calamità: l’alluvione ha infatti colpito una zona già in difficoltà per il terremoto”.

Lascia un commento