Barcellona Pozzo di Gotto, ingente furto alla farmacia del Cutroni Zodda

Sono state rubate costosissime medicine per un valore calcolato all’ingrosso stimato di 50 mila euro. Gli autori del furto dopo aver disattivato e reso inoffensivo l’allarme di cui è dotato il locale della farmacia ubicato in un seminterrato del padiglione posto in un’area perimetrale del complesso ospedaliero dove al primo piano è in funzione il reparto di malattie infettive, hanno fatto razzia di costosissime medicine utilizzate per la cura dei malati di Aids. Dagli scaffali sono state trafugate soltanto le preziose e costose confezioni di “anti retrovirali”, farmaci prescritti ai sieropositivi perché mantengono bassa la carica virale dell’Hiv; mentre non sono stati prelevati altri farmaci, compresi gli antitumorali molto richiesti dal mercato clandestino della distribuzione farmaceutica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Barcellona Pozzo di Gotto, ingente furto alla farmacia del Cutroni Zodda Barcellona Pozzo di Gotto, ingente furto alla farmacia del Cutroni Zodda ultima modifica: 2014-02-04T12:28:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento