Oristano, raid notturno al cimitero di San Pietro

Oristano Cimitero di San PietroI vandali si sono messi al volante dei due camioncini di “Oristano servizi”, la società in house del Comune che collabora con i necrofori nei servizi cimiteriali, e hanno effettuato lo slalom nei vialetti. Una corsa tra tomba e tomba, finché sono andati a sbattere contro una scultura funeraria in marmo bianco di Carrara, un angelo del XIX secolo. Hanno poi scassato una piccola cassetta ancorata nel muro di recinzione e se ne sono andati lasciando nei vialetti bottiglie vuote di birra e vino.

Lascia un commento