Gioia Tauro, l’11 febbraio arrivano in porto le armi chimiche

Per quella data giungerà la nave americana Cape Ray incaricata della distruzione delle armi chimiche siriane. A dare la notizia è il direttore del Dipartimento per la sicurezza e il disarmo russo, Mikhail Ulyanov. “Dovrebbe arrivare lì entro una decina di giorni. Ma non sarà in grado di avviare il lavoro immediatamente e resterà lì ancora qualche giorno”.

La Cape Ray è l’unità della Marina statunitense incaricata di distruggere a bordo gli agenti chimici più pericolosi, che i due cargo, scortati da una flottiglia di navi militari danesi, norvegesi, russe e cinesi, devono caricare nel porto di Latakia, a nord di Damasco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, l’11 febbraio arrivano in porto le armi chimiche Gioia Tauro, l’11 febbraio arrivano in porto le armi chimiche ultima modifica: 2014-02-02T17:21:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento