Firenze, in viale Gori occupato albergo

Il movimento di lotta per la casa ha occupato una struttura in disuso alla periferia Nord all’incrocio tra viale Gori e via Baracca. Nell’albergo si sono insediate 14 famiglie, per un totale di circa 60 persone tra cui molti minori, per lo più di nazionalità tunisina. I nuclei familiari sono gli stessi che nei giorni scorsi avevano occupato prima un edificio di via de’Servi, nel centro storico, e poi una in via del Romito, entrambe sgomberate dalla polizia.

Lascia un commento