Catanzaro, sessantenne di Soverato muore vicino al cimitero mentre era con una prostituta

Un uomo di 61 anni è morto per cause naturali mentre si era appartato con una lucciola a Lido. Il Pm Saverio Vertuccio ha disposto l’autopsia. Il sessantenne sarebbe stato colto da malore improvviso proprio durante l’incontro. E’ stata la donna a allertare gli agenti della Polizia che, sul posto, non hanno potuto che constatare il decesso.

Lascia un commento