Ex Mabro, incontro al ministero via libera alla Cassa integrazione straordinaria

Via libera dal ministero del lavoro alla Cassa integrazione straordinaria per le lavoratrici della ex Mabro, in continuità con quella autorizzata in precedenza.
E’ questo il positivo risultato dell’incontro svoltosi al ministero del Lavoro, presenti la Regione e un rappresentante dell’amministrazione straordinaria dell’Abbigliamento Grosseto.
L’incontro è stato convocato dopo il primo ok del ministero che, su richiesta dell’assessore alle attività produttive lavoro formazione Gianfranco Simoncini, lo aveva contattato per verificare i presupposti per l’applicazione di una norma che garantisse la possibilità di assicurare alle lavoratrici il riconoscimento della Cigs a partire dal giorno di dichiarazione di insolvenza dell’azienda, a prescindere dalla causale inserita nella richiesta.
“La conferma che abbiamo avuto dal ministero – sottolinea l’assessore – ci garantisce che saranno evitate per le lavoratrici interruzioni nell’integrazione al reddito, che non andrà perduta nemmeno per un giorno”.

Lascia un commento