Anzi, nomi di prestigio per luoghi e strutture comunali

L’amministrazione di Anzi ha intitolato luoghi e strutture comunali a personalità italiane di particolare notorietà.
L’auditorium comunale è stato intitolato a “Don Tonino Bello”, l’area sottostante l’edificio scolastico comprensivo si chiamerà Largo Enrico Berlinguer, l’area antistante il salone dell’Annunziata ha preso il nome di Piazzetta “Fabrizio De Andrè, il planetario è intitolato a “Rocco Petrone” mentre a Margherita Hack è stato dedicato l’osservatorio astronomico.
“Le denominazioni del Planetario e dell’Osservatorio astronomico – ha ricordato il sindaco di Anzi, Giovanni Petruzzi – sono state assunte anche sulla scorta di specifiche indicazioni formalizzate dall’associazione ‘Teerum Valgemon Aesai’, che gestisce queste strutture, in regime di convenzione con il Comune di Anzi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Anzi, nomi di prestigio per luoghi e strutture comunali Anzi, nomi di prestigio per luoghi e strutture comunali ultima modifica: 2014-01-30T12:22:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento