Sassuolo, agenzia di pratiche auto immatricolava veicoli nuovi presentando documenti falsi

L’obiettivo era agevolare economicamente una concessionaria. L’operazione veniva fatta figurare in una data diversa da quella reale quando a fine anno si acquistano e si immatricolano a proprio nome veicoli “km zero” per raggiungere gli obiettivi di mercato.

Denunciati dalla Polizia stradale un 62enne di Sassuolo e un 64enne di Modena, oltre al titolare della concessionaria.

Lascia un commento