Macerata Campania, rapina in gioielleria 3 arresti

In manette sono finite due donne e un uomo ritenuti i malviventi che lo scorso 20 novembre misero a segno una rapina a mano armata da 300 mila euro in una gioielleria di Macerata Campania nel Casertano.

I Carabinieri hanno notificato ai tre altrettante ordinanze di custodia cautelare di cui una in carcere e due agli arresti domiciliari. Il bottino del colpo furono gioielli e monili.

Lascia un commento