Triggiano, l’operaio Giuseppe Petroni è morto folgorato

Il quarantenne insieme ad altri colleghi rimuoveva con una gru pali per l’illuminazione stradale a Triggiano, comune alle porte di Bari. Uno dei pali avrebbe toccato un cavo dell’alta tensione, che avrebbe scaricato sull’operaio la carica elettrica. L’incidente è avvenuto in contrada Santo Stefano.

Lascia un commento