Paternò, quindicenne di Belpasso al settimo mese di gravidanza morta insieme al feto

La minorenne originaria di Belpasso è deceduta la notte scorsa durante il trasporto in ospedale a Paternò. I medici non hanno potuto salvare il feto. La ragazza, che avrebbe compiuto 15 anni a marzo, è stata colta da malore, accusando fitte al petto e alla spalla sinistra, mentre era a casa del suo fidanzato diciottenne. I futuri suoceri l’hanno soccorsa e condotta in ospedale, ma la quindicenne è arrivata già morta. I Carabinieri escludono il dolo e ritengono il decesso sia legato a una malattia.

Lascia un commento