Milano, Electrolux propone una riduzione di tre euro all’ora

Lo precisa in una nota l’azienda che rileva come “in termini di salario netto questo equivale a circa l’8% di riduzione, cioè a meno di 130 euro al mese”. I sindacati avevano parlato, tra le altre cose, di salari ridotti dagli attuali 1.400 euro a 800/900 euro.

Nella nota viene ribadito che “il regime di sei ore assunto come base per tutti i piani industriali è da considerarsi con applicazione della solidarietà, come da accordi sottoscritti e dei quali si auspica il prossimo rinnovo”.

All’incirca 500 lavoratori della Electrolux di Solaro sono in presidio con bandiere e striscioni davanti ai cancelli dell’azienda per lo sciopero indetto dai sindacati. Anche allo stabilimento di Porcia i lavoratori Electrolux scioperano per l’intera giornata, con un presidio ai cancelli per evitare l’ingresso degli impiegati e delle merci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Electrolux propone una riduzione di tre euro all’ora Milano, Electrolux propone una riduzione di tre euro all’ora ultima modifica: 2014-01-28T10:35:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento