Bolognetti su vicenda invaso del Pertusillo

“A 4 anni di distanza dalle denunce sul decadimento della qualità delle acque degli inquinatori non c’è traccia e gli unici a finire sotto processo sono stati coloro che hanno denunciato. Allora come oggi posso solo ripetere che ho onorato il diritto alla conoscenza e ho inteso difendere ambiente e salute”. Lo dichiara Maurizio Bolognetti, segretario dei Radicali Lucani e componente della Direzione nazionale del partito con riferimento all’udienza di domani sulla vicenda invaso del Pertusillo.
“Ho applicato, credo alla lettera, onorandola, la Convenzione di Aarhus e lo stesso codice dell’ambiente. L’ho fatto nella consapevolezza, che mi è stata trasmessa da quello che ritengo essere il mio mentore, che “la strage di legalità si fa strage di popoli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolognetti su vicenda invaso del Pertusillo Bolognetti su vicenda invaso del Pertusillo ultima modifica: 2014-01-28T09:46:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento