Rende, trovato morto in casa universitario bielorusso

E’ stata la famiglia presso la quale lo studente di 25 anni viveva a trovare in casa il corpo senza vita e dare l’allarme. Disposta l’autopsia sul corpo del ragazzo. Secondo quanto si è appreso, il decesso del ragazzo sarebbe collegato all’arresto, sabato scorso di un altro giovane, anche lui bielorusso, che i Carabinieri di Rende hanno trovato in possesso di sostanze stupefacenti, un’auto rubata e di 2.150 euro ritenuti provento dello spaccio.

Lascia un commento