Joppolo, truffa sui farmaci sospeso il sindaco Giuseppe Dato

E’ quanto ha deciso il Prefetto di Vibo Valentia Giovanni Bruno. Sospeso con apposito provvedimento Giuseppe Dato dalla carica di sindaco di Joppolo in seguito all’arresto mercoledì scorso nell’inchiesta “Pharma bluff” contro una presunta associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale, con rimborsi “gonfiati” dei farmaci che sarebbero stati presentati all’Asp di Vibo Valentia dalla farmacia di Caroniti di proprietà del sindaco-farmacista Giuseppe Dato. Il ruolo e le funzioni di sindaco verranno ricoperte dal vicesindaco Guido Ventrice.

Lascia un commento