Giornata della Memoria, medaglia d’oro al crotonese Giuseppe Perziano

Cerimonia davvero commovente quella che ha coinvolto le centinaia di studenti presenti oggi nella sala consiliare del Municipio di Crotone per celebrare il “Giorno della Memoria”, per non dimenticare mai l’olocausto, il 27 gennaio quando finalmente sono stati abbattuti i cancelli di quel maledetto campo di devastazione di Auschwitz. Una cerimonia, organizzata  dalla Prefettura, dal Comune di Crotone e dall’Ufficio Scolastico Provinciale, che ha visto la partecipazione del Liceo Musicale “V. Scaramuzza, delle scuole medie “C. Alvaro”, “Giovanni XXIII”,”Anna Frank”, degli Istituti Comprensivi “V. Alfieri”, “Alcmeone”, “Don Milani” e quello della frazione di Papanice. Tutti studenti che hanno voluto offrire le loro riflessioni in musica ed in poesia ai tanti loro coetanei di allora vittime innocenti di una stupida guerra e di un violento massacro, ricordando la giovane internata che “te ne sei andata e non sei più tornata. Non sei tornata ai tuoi giochi preferiti, alla tua scuola, alle tue amiche. Tutto ciò che i tuoi occhi vedevano non hanno più visto. Tu giovane ragazza come me ti preparavi al futuro che la tua mente immaginava come la tua bellezza che ogni giorno scoprivi”. Un momento toccante della cerimonia è stato l’ascolto del coro dal Nabucco di Giuseppe Verdi eseguito dai giovani dell’orchestra e coro del Liceo “V. Scaramazza”. L’altro momento di forte commozione, e non poteva essere diversamente, è stato la consegna della medaglia d’onore rilasciata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai cittadini italiani, militari e civili, che siano stati deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale. Quest’anno a riceverla è stato Giuseppe Perziano, crotonese, deportato nei campi di concentramento nazisti.. Il riconoscimento è stato consegnato ai figli Ornella Elena ed Ettore perché il papà non ha potuto partecipare alla cerimonia ma  ha voluto comunque salutare e ringraziare tutti i attraverso un filmato proiettato in aula con il quale ha ricordato anche gli anni della prigionia suscitando grandissima commozione. Alla giornata per non dimenticare erano presenti il Vice prefetto vicario Maria Carolina Ippolito, il vice sindaco della città di Crotone Anna Curatola, il presidente della Provincia Stano Zurlo, il coordinatore dell’Ufficio Scolastico Provinciale Angela Mazzei, il Questore Luigi Botte, il Comandante provinciale dei Carabinieri Francesco Iacono, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Teodosio Marmo e numerosi Dirigenti scolastici.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Giornata della Memoria, medaglia d’oro al crotonese Giuseppe Perziano Giornata della Memoria, medaglia d’oro al crotonese Giuseppe Perziano ultima modifica: 2014-01-27T16:04:22+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento