Si è dimessa Nunzia De Girolamo ministro delle Politiche Agricole

Nunzia De GirolamoMini terremoto per il Governo Letta. Lascia l’esponente alfaniana al centro delle polemiche sugli “affari” all’Asl di Benevento. “Ho deciso di lasciare un ministero – è scritto in una nota – e di lasciare un governo perché la mia dignità vale più di tutto questo ed è stata offesa da chi sa che non ho fatto nulla e avrebbe dovuto”. “Mi dimetto da Ministro. L’ho deciso per la mia dignità: è la cosa più importante che ho e la voglio salvaguardare a qualunque costo. Ho deciso di lasciare un ministero e di lasciare un governo perché la mia dignità vale più di tutto questo ed è stata offesa da chi sa che non ho fatto nulla e avrebbe dovuto spiegare perché era suo dovere prima morale e poi politico. Non posso restare in un governo che non ha difeso la mia onorabilità”.

Tra le reazioni alla decisione quella del collega di partito e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi. “Rispetto il grande gesto di dignità di Nunzia, che rispecchia la sua passione per la politica sempre disinteressata e desiderosa solo di voler costruire un futuro più giusto. E di servire il bene comune. Mi dispiace perdere un ottimo ministro, ma so che guadagneremo in ruoli di grande responsabilità una risorsa enorme e tanta energia e passione per l’affermazione del Nuovo Centrodestra”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Si è dimessa Nunzia De Girolamo ministro delle Politiche Agricole Si è dimessa Nunzia De Girolamo ministro delle Politiche Agricole ultima modifica: 2014-01-26T20:11:49+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento