Kompatscher a Vienna incontra il ministro degli esteri Kurz

E’ servito per una prima presa di contatto informale l’incontro di questa sera a Vienna del presidente Kompatscher con il ministro degli esteri austriaco Kurz, anch’egli di fresca nomina. Nel cordiale colloquio e’ stato fatto il punto dei rapporti tra Bolzano, Roma e Vienna con gli ultimi aggiornamenti della situazione politica. Kompatscher ha informato Kurz sugli sviluppi istituzionali in Alto Adige e a livello nazionale ma anche sui prossimi passi da compiere nelle prossime settimane per consolidare l’assetto dell’autonomia altoatesina e aumentare i margini di manovra della Provincia.

Il Presidente ha chiesto al Ministro di mantenere il ruolo di interlocutore dell’Austria verso l’Alto Adige e Kurz ha confermato tale impegno: gia’ nella sua passata funzione di sottosegretario di Stato, ha ricordato, aveva sviluppato uno stretto legame con Bolzano, una buona collaborazione che ora vuole proseguire come titolare degli esteri. L’agenda degli incontri istituzionali di Kompatscher a Vienna prevede domani tra l’altro la visita al presidente della Repubblica Heinz Fischer e al cancelliere Werner Faymann.

Lascia un commento