Napoli, marocchino maltratta la convivente e tenta di buttare la vicina dal quinto piano

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia continuati, tentato omicidio e lesioni personali un immigrato marocchino di 29 anni.

Lo straniero è stato bloccato nella sua abitazione al quinto piano dove aveva aggredito a calci e pugni la convivente di 54 anni per poi cercare di sbarazzarsi di due vicine.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, marocchino maltratta la convivente e tenta di buttare la vicina dal quinto piano Napoli, marocchino maltratta la convivente e tenta di buttare la vicina dal quinto piano ultima modifica: 2014-01-26T12:01:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento