Cassano, Papa Francesco rivolge un pensiero a Cocò Campolongo ucciso e bruciato a 3 anni

Nel corso dell’Angelus il Pontefice ha fatto riferimento al brutale episodio di cronaca avvenuto in Calabria dove tre persone, un uomo, una donna e un bimbo di appena 3 anni, sono stati assassinati e dati alle fiamme. “Preghiamo con Cocò, che di sicuro ora è in cielo con Gesù per le persone che hanno fatto questo reato, perché si pentano e si convertano al Signore”. Papa Francesco ha invitato a “rivolgere un pensiero a Cocò Campolongo, che a tre anni è stato bruciato in macchina a Cassano allo Jonio”. “Questo accanimento su un bambino così piccolo sembra non avere precedenti nella storia della criminalità”, ha detto Bergoglio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cassano, Papa Francesco rivolge un pensiero a Cocò Campolongo ucciso e bruciato a 3 anni Cassano, Papa Francesco rivolge un pensiero a Cocò Campolongo ucciso e bruciato a 3 anni ultima modifica: 2014-01-26T12:56:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento