Avanti con i lavori sull’argine del Secchia a San Matteo

Posate nuove palancole di rinforzo della barriera realizzata da Aipo per chiudere la falla nell’argine dalla quale domenica e lunedì sono usciti, in base alle stime dell’Agenzia, quasi 14 milioni di metri cubi di acqua. Per chiudere la falla sono stati impiegati diecimila metri cubi di pietrame e 5.000 metri cubi di terra, mentre il fronte delle palancole, una volta terminato, sarà lungo oltre 60 metri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Avanti con i lavori sull’argine del Secchia a San Matteo Avanti con i lavori sull’argine del Secchia a San Matteo ultima modifica: 2014-01-25T19:14:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento