Roma, ucciso in un agguato trentenne agli arresti domiciliari

80

Il sicario è giunto a bordo di una moto bianca presentandosi come un ufficiale giudiziario. Quando l’uomo di 33 anni è giunto davanti alla porta di casa il killer ha aperto il fuoco. Il trentenne agli arresti domiciliari, è stato ucciso a Roma davanti alla porta di casa, crivellato di colpi di arma da fuoco. La vittima è morta sul colpo.