Messina, trovato il cadavere di Provvidenza Grassi era scomparsa a luglio

Il corpo della donna di 27 anni è stato rinvenuto sulla sua auto, una Fiat 600 bianca, sotto il viadotto autostradale di Bordonaro, all’uscita dello svincolo di Gazzi. Il corpo di donna è stato trovato in avanzato stato di decomposizione, vicino ad una cabina elettrica.

La sera in cui fu vista l’ultima volta, Provvidenza Grassi era davanti a un bar di Villafranca Tirrena, dopo aver cenato a Rometta col suo ragazzo.

La donna era impiegata in un negozio di casalinghi, a Messina. Due giorni dopo la scomparsa, avvenuta il 10 luglio, il padre aveva presentato una denuncia ai Carabinieri e aveva lanciato un appello nel corso di una puntata di “Chi l’ha visto?”, sospettando che la figlia si fosse allontanata volontariamente. Il fidanzato, che dopo la scomparsa della ragazza era stato arrestato per droga e finito per alcuni giorni in cella, era stato sospettato della scomparsa. Gli investigatori non hanno mai trovato alcuna prova a suo carico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Messina, trovato il cadavere di Provvidenza Grassi era scomparsa a luglio Messina, trovato il cadavere di Provvidenza Grassi era scomparsa a luglio ultima modifica: 2014-01-23T21:31:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento