Firenze, rifacimento delle strisce pedonali e della segnaletica orizzontale

Inizieranno lunedì 27 gennaio i lavori di rifacimento di buona parte della segnaletica orizzontale in città. La Sas ha predisposto, su indicazione dell’Amministrazione, il programma di interventi per il 2014 che riguarderanno soprattutto le strisce pedonali nelle aree scolastiche e ospedaliere.
“Questi interventi partiranno subito, già da lunedì prossimo – sottolinea l’assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi – . Abbiamo chiesto a Sas di dedicare particolare attenzione alla messa in sicurezza delle zone dove sorgono scuole e ospedali per garantire le fasce di utenza debole. Ma non mancheranno interventi anche sulla grande viabilità di ingresso in città”.
Ecco le scuole interessate dai lavori suddivise per quartieri.
Quartiere 1
Scuola infanzia Agnesi (via Maffia), scuola infanzia Cairoli (via della Colonna), scuola infanzia Fioretta Mazzei (piazza del Carmine), scuola infanzia Rossini (via Spontini), scuola infanzia Nencioni (via Montebello), scuola infanzia Rucellai (via Palazzuolo), scuola infanzia Sant’Ambrogio (via Carducci), scuola infanzia Serristori (via San Niccolò), scuola Primaria Torrigiani-Ferrucci (via della Chiesa), scuola secondaria Machiavelli (via Cardatori), scuola Galliano-Rossini (via Rossini), scuola Verdi (via Monteverdi), scuola Battisti (via IX Febbraio), scuola Salviati (via Bolognese).
Quartiere 2
Scuola Andrea del Sarto (via San Salvi), scuola Dionisi e Don Milani (via Cambray Digny), scuola Pilati (via Minghetti), scuola Giotto (via Landucci), scuola Masaccio (viale Mazzini), scuola Boccaccio (vicolo del Cionfo), scuola Collodi e Calvino (via Maffei), scuola Garibaldi (via Goito), scuola La Pira (via Dei Bruni), scuola Pascoli (via Luca Giordano), scuola Desiderio da Settignano (via Desiderio da Settignano), Scuola B. da Rovezzano (via del Guarlone), scuola Nuccio (via della Ripa), scuola Diaz (via Gabriele D’Annunzio), scuola Mazzanti (via Novelli), scuola Santa Maria a Coverciano (via Salvi Cristiani), scuola Carducci (viale Ugo Bassi), scuola Dino Compagni (via Sirtori).
Quartiere 3
Scuola Fortini (via Benedetto Fortini), scuola Grifeo (via delle Lame), scuola Stefani (via degli Stefani), scuola Villani (viale Giannotti), scuola Vittorino da Feltre (via Chiantigiana), scuola Acciaioli (via Senese), scuola Damiano Chiesa (via di Tozzoli), scuola Galilei (via San Matteo in Arcetri), scuola Sauro (via Massa Pagani), scuola Ximenes (via Ximenes), scuola Papini (via Ser Lapo Gavacciani), scuola San Brunone (via San Brunone), scuola Kassiel (via Svizzera), scuola Pertini (viale Benedetto Croce), scuola Botticelli (via Gran Bretagna), scuola Puccini (via del Larione).
Quartiere 4
Scuola Ambrosoli (via di Mantignano), scuola Bechi (via Pisana), scuola Locchi (via del Saletto), scuola Niccolini (via di Scandicci), scuola Pio Fedi (via Pio Fedi), scuola Viani (via Torcicoda), scuola Calvino (via dei Bassi), scuola Poli (via dell’Argingrosso), scuola Pirandello (via Santa Maria a Cintoia), scuola Argingrosso (via Ussi), scuola De Filippo (via dei Bassi), scuola Martin Luter King (viale Etruria), scuola Barsanti (via delle Torri), scuola Petrarca (via Cavallotti), scuola Gramsci (via Sansovino), scuola Anna Frank (via Baldovinetti), scuola Daddi (via Daddi), scuola Ghiberti (via di Legnaia), scuola Ciari e Don Milani (piazza Carlo Dolci), scuola Rodari (via Siena), scuola Pier della Francesca (via Bugiardini).
Quartiere 5
Scuola Allori (via Orazio Vecchi), scuola Amendola (via dei Caboto), scuola Balducci (viuzzo della Cavalla), scuola Cadorna (via del Pontormo), scuola Capuana (via Emilia), scuola Marconi (via Zobi), scuola Montessori (via Giardino della Bizzarria), scuola Rodari (viale Corsica), scuola Manzoni (via Sgambati), scuola Baracca (via di Peretola), scuola Lorenzini (via del Bosis), scuola Bargellini (via di Novoli), scuola Paolo Uccello (via Fra’ Golubovich), scuola Duca D’Aosta (piazza Primo Maggio), scuola Il Pesciolino (via del Pesciolino).
Grande attenzione per la sicurezza dei pedoni anche nelle aree ospedaliere di Careggi (compreso il Nuovo Meyer), del Nuovo San Giovanni di Dio (Torregalli) e di Santa Maria Nuova.
Predisposti anche controlli e interventi di ripasso anche sulle principali arterie di ingresso in città, ovvero: viale XI Agosto, viale Guidoni, via Sestese, via Reginaldo Giuliani, via Luder, via Pratese , via Pistoiese, via Baracca, via di Novoli, viale Redi, Viadotto dell’Indiano, viale Etruria, viale Piombino, via Canova, via Foggini, viale Talenti, via del Sansovino, via Baccio da Montelupo, viale Nenni, via di Scandicci, via delle Bagnesi, via Senese, via Volterrana (fino al confine comunale), via Gherardo Silvani-San Felice a Ema, via delle Cinque Vie, i viali dei colli (Macchiavelli-Poggio Imperiale-Michelangelo-Torricelli), i lungarni Cellini-Serristori-Aldo Moro-Colombo-del Tempio), viale Europa, viale Giannotti, via Gabriele D’Annunzio, lungarno Generale Dalla Chiesa, via di Rocca Tedalda, viale Volta, via di San Domenico, viale Righi, viale dei Mille, viale Mazzini-viale Segni, viali di circonvallazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, rifacimento delle strisce pedonali e della segnaletica orizzontale Firenze, rifacimento delle strisce pedonali e della segnaletica orizzontale ultima modifica: 2014-01-23T21:59:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento