Milano, dal 24 gennaio al 1 febbraio il Terzo forum delle politiche sociali

Una settimana di dibattiti, incontri, presentazione di nuovi servizi e inaugurazioni di spazi per la socialità. Da venerdì 24 gennaio a sabato 1 febbraio si svolgerà a Milano il Terzo Forum delle Politiche sociali, organizzato dal Comune di Milano per affrontare, in ogni suo aspetto e con ogni suo attore, il tema delle Politiche sociali, facendo un bilancio di quanto fatto finora e di quello che si intende fare per rendere Milano una città sempre più pronta e capace di rispondere alle richieste dei suoi cittadini. Il Forum aprirà venerdì 24 gennaio con una giornata di dibattito al Teatro Elfo Puccini in corso Buenos Aires 33. Alle 9:30 l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino farà il punto su due anni e mezzo di attività dell’Assessorato con alcune considerazioni sul bilancio del 2014 e introdurrà l’intervento del Sindaco Giuliano Pisapia.

“Dopo due anni e mezzo – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino – tracciamo il bilancio delle cose fatte e di quello che faremo tornando, per i terzo anno consecutivo, a confrontarci con tutta la città che a vari livelli si occupa di welfare, dalle istituzioni, agli enti, dalle associazioni del Privato sociale, alle centinaia di volontari”.

“Milano – sottolinea l’assessore – ha una tradizione di accoglienza e di sostegno delle fasce deboli che l’ha sempre resa un modello per tante altre città. Le nostre risorse e la rete del sociale, nonostante i numerosi tagli operati da Governo e Regione, ci hanno permesso anche quest’anno di assicurare sussidi, sostegno al reddito, servizi e iniziative senza operare alcuna riduzione. Non è stato facile ma abbiamo fatto delle scelte precise lottando per garantire a tutti un aiuto, a partire da chi si trova maggiormente in difficoltà. Nell’ultimo anno – ricorda Majorino – le richieste di interventi sono triplicate aprendo nuovi fronti cui dobbiamo dare una risposta, ma per farlo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Di questo e di altro parleremo nelle giornate del Forum con tutti coloro che vi vorranno partecipare, accogliendo proposte, affrontando i problemi che ancora esistono, proponendo nuove soluzioni e continuando insieme la costruzione di un nuovo e più efficace modello di welfare ambrosiano”.

Alla mattinata di apertura del Forum, venerdì 24 gennaio parteciperanno: l’assessore alla Sicurezza, Coesione sociale e Volontariato, Marco Granelli, Giuseppe Sala, commissario unico e amministratore delegato Expo 2015,  Irene Bernardini, direttore GeA (Genitori Ancora), il sociologo Aldo Bonomi, Don Virginio Colmegna, Presidente Casa della Carità, Don Roberto D’Avanzo, direttore Caritas Ambrosiana, Roberta Cocco, direttore centrale marketing di Microsoft Italia, Claudia “Elasti” De Lillo, scrittrice e bligger, Giuseppe Catozzella, scrittore, Mauro Grimoldi, presidente Ordine degli Psicologi, Emanuele Patti, presidente Forum Terzo Settore, lo psicoanalista Massimo Recalcati, Alessandro Rosina ricercatore e professorae associato Università Cattolica e Francesca Vecchioni, fondatrice Associazione Diversity.
Al Forum parteciperà anche il Governo attraverso le voci di alcuni suoi rappresentanti: l’onorevole Cécile Kyenge (Ministra per la Integrazione). l’onorevole Maria Cecilia Guerra (Viceministra del Lavoro e delle Politiche sociali con delega alle Pari opportunità) e l’onorevole Maurizio Martina (sottosegretario alle Politiche agricole con delega all’Expo 2015).
Dalle 14:30 il Forum affronterà il tema della povertà, la vera emergenza per migliaia di persone, cui è dedicata l’edizione di quest’anno. Sono previsti gli interventi dell’assessore al Bilancio, Francesca Balzani, di Emanuele Ranci Ortigiosa, direttore dell’Istituto della ricerca sociale, di Guido Galrdi, presidente di Coop Lombardia, di Luciano Gualzetti, vicedirettore di Caritas Ambrosiana, di Mariella Enoc, vicepresidente di Fondazione Cariplo, Sergio Sorgi, vicepresidente di Progetica. In programma anche un contributo di Tito Boeri, prorettore alla Ricerca dell’Università Bocconi. Nel pomeriggio in programma un approfondimento delle tematiche del sociale cui parteciperanno anche gli assessori alle Politiche sociali del Comune di Roma (Rita Cutini) e di Genova (Emanuele Fracassi) e i sindaci di Sesto San Giovanni (Monica Chittò) e Cinisello Balsamo (Siria Trezzi).

Il calendario del Forum delle Politiche sociali propone una cinquantina di momenti aperti al pubblico e agli addetti ai lavori che si svolgeranno in diversi luoghi della città affrontando, giorno dopo giorno, i grandi temi delle politiche sociali e i nuovi progetti dell’Amministrazione comunale, tra cui: infanzia, famiglia, anziani, assistenza domiciliare e socialità dal centro alle periferie, diritti civili e delle persone con disabilità, eliminazione delle barriere architettoniche, servizi per i cittadini stranieri, accoglienza per i senzatetto, contrasto di tutte le povertà e beni confiscati alla mafia.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento