Aosta, incontro su disagio giovanile e sicurezza stradale

L’Assessorato dell’istruzione e cultura informa che domani, giovedì 23 gennaio 2014, all’interno del Percorso Forum genitori – scuola, sarà proposto l’incontro Disagio giovanile e sicurezza stradale gestito e coordinato dall’équipe psico-socio-pedagogica costituita da Maurizio Gasseau, Roberta Greco e Laura Ottolenghi.

L’iniziativa, che avrà luogo dalle ore 17,00 alle ore 19,00 presso l’istituzione scolastica C. M. Mont Emilius 2 di Quart – Villair, ha raccolto complessivamente circa 150 adesioni tra genitori, studenti e insegnanti della scuola secondaria di primo grado dell’istituzione.

È comunque gradita la presenza di tutte le persone interessate al tema, trattandosi di un’iniziativa rivolta a tutti coloro che hanno rapporti a vario titolo con l’istruzione e l’educazione.

“Prendendo atto che il compito delle figure educative risulti, oggi, sempre più faticoso e complesso – dichiara l’Assessore all’istruzione e cultura, Joël Farcoz – crediamo che la collaborazione tra le risorse presenti sul territorio, in primis la sinergia tra famiglia e scuola, rappresenti concrete strategie di prevenzione.

Attraverso questi incontri, realizzati in collaborazione con le istituzioni scolastiche – conclude l’Assessore – si vuole rispondere alle esigenze di confronto e di condivisione da parte di tutte le figure preposte all’educazione dell’adolescente e sollecitare il confronto aperto e la discussione di situazioni concrete vissute nella quotidianità”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta, incontro su disagio giovanile e sicurezza stradale Aosta, incontro su disagio giovanile e sicurezza stradale ultima modifica: 2014-01-22T10:36:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento