Genova accoglie gli studenti dell’University of Maryland

museo palazzo rossoL’University of Maryland a Genova festeggia quest’anno un importante anniversario: l’11ª edizione del Winter Program in Genoa 2004-2014 grazie al quale, presso la scuola di lingua Study in Italy, un gruppo di studenti statunitensi impara non soltanto la lingua italiana ma scopre anche la bellezza della città e del territorio.

L’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla, darà il benvenuto – mercoledì 22 gennaio alle ore 15 – agli 11 studenti americani venuti a Genova in questo mese di gennaio, ricevendoli a Palazzo Rosso. L’incontro con l’assessore vuole premiare e riconoscere il grande valore di questa iniziativa, che ogni anno promuove la città di Genova oltreoceano con grande entusiasmo.

L’UMD Winter Program in Genoa è frutto della collaborazione tra la professoressa Suzanne Branciforte di Study in Italy e la professoressa Stefania Amodeo. Genovese di nascita ma residente negli USA, da anni docente presso l’Università del Maryland, con studi a Harvard, la professoressa Amodeo merita una special mention: la sua tenacia nel portare studenti americani a Genova ha reso forte il programma, dando ad oltre un centinaio di ragazzi l’opportunità di conoscere La Superba.

Ricordiamo che Genova è gemellata con la capitale dello Stato del Maryland, Baltimora.
Ogni anno gli studenti visitano anche la Sala degli Specchi della Camera di Commercio in Via Garibaldi, trascorrono un pomeriggio al Teatro Carlo Felice per assistere a un’opera lirica, compiono escursioni in Riviera e passeggiate per il centro storico in una vera e propria full immersion nella vita “genovese”.

Lascia un commento