Reggio Calabria, catturato il latitante Gianpietro Catona

L’uomo di 23 anni di Montebello Ionico, è stato arrestato dalla polizia a Reggio Calabria dopo un inseguimento.  Ricercato dal dicembre scorso per furto e produzione illecita di una coltivazione di “cannabis sativa” trovata a settembre tra Melito Porto Salvo e Montebello Ionico, l’uomo è stato intercettato sulla statale 106 alla guida di un’auto e quando ha visto gli agenti è fuggito. Ne è nato un inseguimento conclusosi nel quartiere Pellaro.

Lascia un commento