Milano, anagrafe al via campagna per promuovere la certificazione on line

Risparmiare tempo evitando inutili code e stampare i certificati anagrafici direttamente a casa propria o in ufficio con un semplice click da tablet o pc. Questo il messaggio della campagna d’informazione “SemplificaMi” realizzata dal Comune e presentata questa mattina alla stampa dall’assessore al Commercio, Attività produttive e Servizi civici Franco D’Alfonso in occasione della riapertura al pubblico della sede anagrafica di piazzale Accursio 5, interamente ristrutturata e caratterizzata nell’allestimento dall’inconfondibile  livrea rossa del logo Brand Milano.

“Oggi, con questa nuova campagna, vogliamo sensibilizzare i cittadini ad avere un nuovo rapporto con i servizi civici e l’anagrafe. Un rapporto più diretto grazie alle nuove tecnologie che consentono di risparmiare tempo e rendere più efficiente il lavoro dell’Amministrazione”, ha detto l’assessore Franco D’Alfonso, che ha aggiunto: “Con la riapertura di questi uffici proseguiamo nell’opera di riqualificazione delle sedi anagrafiche con una struttura rinnovata secondo gli standard più avanzati per cui il cittadino è messo a suo agio con sedute comode e un numero ottimale di sportelli a scrivania che consente un dialogo diretto tra utente e operatore pubblico. Un lavoro che trova conferma – conclude l’assessore – nel giudizio positivo delle risposte all’indagine qualitativa condotta in autunno, che ci sprona a proseguire in questa direzione che coniuga facilità di accesso e qualità delle sedi e dei servizi erogati”.

La pianificazione della campagna prevede, oltre ad una classica tabellare con 1.500 manifesti 70×100 disposti negli spazi di affissione comunale, 500 locandine e 3.000 volantini distribuiti in tutti gli uffici, Cdz e altre sedi amministrative. A questi si affianca una pianificazione web con banner informativi su Corriere.it, Repubblica.it, MilanoToday, ItaliaOnLine e Affari Italiani.it oltre agli schermi delle Case dell’acqua e le pagine del Comune presenti sui principali social network.

La campagna nasce dalla volontà dell’Amministrazione di incentivare l’utilizzo della certificazione on line da parte dei cittadini che possono così risparmiare tempo e disagi per gli spostamenti. Dal 2011 al 2013 le richieste di certificati on line è passata dal 19,2 al 27,5%: su un totale di oltre 272mila certificati emessi nell’ultimo anno, quasi 75mila sono stati richiesti attraverso la rete. I principali certificati richiesti on line nell’ultimo triennio sono quelli di residenza (87.837), contestuali (38.671), quelli di Stato di famiglia (37.640), di morte (15.243), nascita (5.934) e di matrimonio (4.965).

La presentazione della campagna “SemplificaMi” è stata l’occasione per riaprire la sede anagrafica di piazzale Accursio dopo sei mesi di lavori, con un restyling orientato a migliorare l’accoglienza dei cittadini: viene superata la barriera dello sportello tradizionale, che spesso amplifica la separazione tra il cittadino e l’operatore dell’Amministrazione, sostituendola con accoglienti scrivanie che facilitano la relazione tra cittadino-utente e l’operatore dei servizi, come già avvenuto per altre sedi anagrafiche. Inoltre, il numero di sportelli disponibili è stato portato a 10 (in precedenza erano 8). Creata anche un’area espositiva dedicata al merchandising dei prodotti Brand Milano. Il costo complessivo delle opere di ristrutturazione della sede è stato di circa 144 mila euro, mentre gli arredi che costituiscono il nuovo layout hanno avuto un costo di circa 17 mila euro. Gli uffici di piazzale Accursio hanno un  bacino di utenza di circa 184 mila residenti, di cui 149.579 italiani e  34.174  di cittadini stranieri.
A conferma dell’efficacia del percorso di rinnovamento intrapreso dall’Amministrazione riguardo le sedi e i servizi offerti dall’Anagrafe comunale, sono i risultati emersi dall’indagine sulla qualità percepita dagli utenti proposta dalle sedi di via Larga, Baldinucci, Legioni Romane, Padova e De Benedetti. Su circa 1.700 questionari consegnati, emerge che in media l’89,5% esprime un giudizio soddisfatto o molto soddisfatto. Per gli interpellati, dal punto di vista qualitativo, i punti di forza sono la localizzazione delle sedi considerate tutte facilmente raggiungibili, l’organizzazione degli spazi e degli uffici e la cortesia del personale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, anagrafe al via campagna per promuovere la certificazione on line Milano, anagrafe al via campagna per promuovere la certificazione on line ultima modifica: 2014-01-20T21:57:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento