Vicenza, AIM Ambiente lancia Basta un gesto campagna di educazione civica

Sei mesi di iniziative per sensibilizzare all’educazione civica. Dalla prossima settimana, AIM Ambiente, in collaborazione con l’assessorato alla progettazione e sostenibilità urbana del comune di Vicenza, avvia una articolata campagna di comunicazione, sostenuta anche da alcune significative attività promozionali, per invitare i cittadini a rispettare il decoro e ad avere cura della propria città. Lo slogan adottato è: Per un ambiente pulito e sano basta un gesto. Da parte di tutti.
A presentare la campagna l’assessore Antonio Dalla Pozza, l’Amministratrice unica di AIM Ambiente Maria Menin con il direttore generale di AIM Dario Vianello e il dirigente di AIM Ambiente Ruggero Casolin.
Per l’assessore Dalla Pozza, questa articolata operazione si ispira alla politica dei piccoli gesti lasciati alla responsabilità personale, molto più efficace e qualificante rispetto a quella della repressione, decisamente più complicata, economicamente onerosa oltre che antipatica. Dalla Pozza ha poi segnalato come il trend della raccolta differenziata si confermi molto positivo, in quanto nel corso del 2013 si è superata la soglia del 65%, in anticipo di 11 anni rispetto a quanto indicato nel Piano d’ambito. Il tutto senza gravare sulle tariffe. E sempre in tema di politica di raccolta differenziata, l’assessore Dalla Pozza ha ricordato che lo stesso XX Rapporto ecosistema urbano di Legambiente certifica Vicenza in crescita, dal 10° al 7° posto tra le città medio-grandi, e dal 21° al 17° posto nell’ambito dei capoluoghi di provincia.
Sullo stesso tema, il DG Dario Vianello ha sottolineato come la curva del grafico che rappresenta la raccolta differenziata, pur essendo giunta ai livelli molto significativi del 65%, comunque continua ad incrementarsi, in controtendenza con quanto avviene in altre situazioni simili dove, a questi valori, la crescita si appiattisce o guadagna solo a fronte di importanti sforzi organizzativi.
L’AU di AIM Ambiente, Maria Menin, ha poi illustrato nel dettaglio le varie iniziative. Cinque le tematiche: due di carattere più propositivo, con l’invito a collaborare alla raccolta differenziata e alla consegna presso le riciclerie, o i servizi dedicati, dei materiali ingombranti; tre più diretti, che invitano a non buttare per terra i chewing gum, a non gettare i mozziconi di sigaretta, e a raccogliere le deiezioni del proprio cane.
Unico, come si diceva, lo slogan che lega i cinque filoni: Per un ambiente pulito e sano basta un gesto. Da parte di tutti.
Numerosi e diversificati gli strumenti che saranno messi in atto per diffondere questi messaggi nei più differenti contesti, e ad un numero di destinatari il più ampio possibile.
Si partirà immediatamente la prossima settimana con una campagna di affissioni con oltre un centinaio di manifesti di grande formato (1,40 metri per 2) a cui seguiranno altri 5 maxi manifesti che saranno affissi alle porte della città, della dimensione di 6 metri per 3.
Tutta la comunicazione, nella parte riguardante le informazioni generali e gli slogan, è stata tradotta in inglese, serbo croato, cinese e arabo.
Contestualmente, saranno rivestiti sempre con le immagini delle differenti campagne, i 9 grandi automezzi compattatori utilizzati da AIM Ambiente per la raccolta automatizzata del rifiuto indifferenziato e dei materiali poi avviati al riciclo. Anche tutti gli autobus di AIM, poi, ospiteranno numerosi dépliant che riprenderanno le 5 campagne di sensibilizzazione.
Sarà contestualmente ristampata in 10 mila copie, la Guida alla raccolta differenziata, già pubblicata a metà 2012 in oltre 60 mila copie e distribuita a domicilio a tutti gli utenti serviti da AIM Ambiente. La Guida è stata rivista e aggiornata, migliorati i colori e inserito un simbolo differente e riconoscibile per ogni tipologia dei quasi 500 rifiuti, ognuno ora più facilmente identificabile e altrettanto facilmente differenziabile.
Anche i giovani e le scuole, o chi frequenta il sistema bibliotecario comunale, come segnalibro potrà ricevere per i prossimi mesi il pro memoria personalizzato con uno dei 5 soggetti e slogan della campagna.
Ma, oltre alla comunicazione più tradizionale, che prevede ovviamente anche il web, sono stati già pianificati due eventi nelle piazze del centro città, con modalità ed espedienti del tutto originali e simpatici, circoscritti ai temi dei mozziconi di sigaretta e delle deiezioni canine. Nel corso dei due appuntamenti, che comunque saranno presentati nell’immediata vigilia del loro svolgimento, saranno fornite informazioni e materiale illustrativo, assieme a qualche originale e specifico gadget.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, AIM Ambiente lancia Basta un gesto campagna di educazione civica Vicenza, AIM Ambiente lancia Basta un gesto campagna di educazione civica ultima modifica: 2014-01-19T10:33:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento