Rapallo, incendio nel porto turistico Carlo Riva distrutti 3 mega yacht

Le lussuose imbarcazioni di 18, 19 e 26 metri sono affondate. Si stimano danni per due milioni di euro. L’incendio sembra si sia sprigionato dal Samura di proprietà dell’industriale del riso Curti Francesco Sempio per poi estendersi agli yacht vicini, il Kikka e il Delfino 4 quest’ultimo di proprietà di Antonio Ligresti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rapallo, incendio nel porto turistico Carlo Riva distrutti 3 mega yacht Rapallo, incendio nel porto turistico Carlo Riva distrutti 3 mega yacht ultima modifica: 2014-01-19T03:17:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento