Orrore a Cassano per la barbara uccisione di un bambino di 3 anni, del nonno e di una donna

Il procuratore di Castrovillari, Franco Giacomantonio, è indignato per il triplice omicidio scoperto a Cassano sullo Jonio. “Qualcosa di inaudito, orrendo. In tanti anni di lavoro credo questo sia uno degli omicidi più efferati di cui mi è toccato occuparmi. Come si fa ad uccidere un bambino di tre anni in questo modo?”. si chiede in una dichiarazione ai media locali. Le vittime sono un sorvegliato speciale, Giuseppe Iannicelli, 52 anni, il nipotino di tre anni e una donna marocchina che l’uomo frequentava. I loro corpi carbonizzati sono stati rinvenuti all’interno dell’auto della vittima, una Fiat Punto, rinvenuta nelle campagne di Cassano allo Jonio in una zona molto impervia. I tre erano scomparsi giovedì.

9 su 10 da parte di 34 recensori Orrore a Cassano per la barbara uccisione di un bambino di 3 anni, del nonno e di una donna Orrore a Cassano per la barbara uccisione di un bambino di 3 anni, del nonno e di una donna ultima modifica: 2014-01-19T14:01:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento