Cosenza, muore in ospedale militare impegnato in missioni all’estero

85

Disposta l’autopsia per la stabilire le cause del decesso di un militare dell’esercito di 38 anni morto all’ospedale Annunziata di Cosenza. L’uomo  aveva accusato qualche settimana fa febbre e malori ed era stato ricoverato. Due giorni fa il peggioramento delle condizioni e la morte. Il militare aveva partecipato a diverse missioni all’estero, anche in Albania e in Afghanistan. Sono stati gli stessi vertici dell’ospedale a richiedere l’autopsia sul suo corpo. Il militare deceduto lascia la moglie e due figli di 3 e 11 anni.