Bologna, identificato il maniaco di via San Felice ora si cerca di arrestarlo

identikitProsegue senza sosta la caccia all’uomo. L’attenzione degli inquirenti è rivolta su un solo nome. Si tratta di un giovane straniero, molto simile all’identikit uscito sui media, ma non uguale in tutti i dettagli. Il sospetto però si sarebbe già allontanato da Bologna e forse anche dall’Italia. Gli inquirenti stanno raccogliendo contro di lui molti elementi. Si stanno anche visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza private sparse per la città, con buone prospettive. Il Comune ha messo le proprie telecamere a disposizione degli inquirenti.

Le ragazze molestate sarebbero cinque anche se l’ultimo caso denunciato non sarebbe riconducibile al maniaco dagli stivaletti neri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, identificato il maniaco di via San Felice ora si cerca di arrestarlo Bologna, identificato il maniaco di via San Felice ora si cerca di arrestarlo ultima modifica: 2014-01-18T11:49:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento