Firenze, Movida no a strumentalizzazioni

“Nessuna volontà di negare il problema. Anzi ferma volontà di affrontarlo con decisione e responsabilità”. Così il vice capogruppo del Pd Angelo Bassi sul tema della movida fiorentina. ” La riunione dei capigruppo di stamani – spiega bassi-   ha esaminato attentamente l’opportunità di inserire nel prossimo Consiglio comunale una comunicazione dell’assessore Biagiotti sul tema della movida ed è stato deciso che non sarebbe stata opportuna in quanto sul tema vi è stata una recente riunione del Comitato Provinciale per la Sicurezza e l’Ordine Pubblico e nuovi incontri sono previsti nei prossimi giorni con le parti interessate. E’ stato quindi valutato opportuno lasciare che si svolgessero questi incontri e raccogliere altri elementi utili per la comunicazione dell’assessore Biagiotti e per la discussione in Consiglio comunale. Negare e strumentalizzare la responsabilità di tale atteggiamento assunto dal Pd, come fa il consigliere Semplici- conclude Angelo Bassi- , è non solo politicamente scorretto, ma fa pensare che in realtà non si voglia affrontare seriamente il problema che richiede responsabilità, equilibrio e decisioni concrete”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Movida no a strumentalizzazioni Firenze, Movida no a strumentalizzazioni ultima modifica: 2014-01-16T18:50:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento