Cervia, stalking arrestato il tassista cosentino Mario Affuso

Il quarantenne di Castrovillari avrebbe iniziato a perseguitare in maniera ossessiva la sua ex compagna, una straniera di 49 anni. La relazione sentimentale tra il calabrese di 45 anni e l’ucraina, il primo tassista e la seconda badante, s’era conclusa all’incirca due anni fa. Mario Affuso non si sarebbe mai rassegnato alla fine di quell’amore, avviando una serie di comportamenti che hanno trasformato in un vero e proprio incubo la vita della sua vittima. Fino alle scorse settimane, quando l’escalation di atti persecutori ha assunto una piega ancora più preoccupante. Affuso avrebbe seguito a bordo del suo taxi la badante ucraina, che stava percorrendo le strade di Cervia, in provincia di Ravenna, in sella a una bicicletta. Giunti nei pressi di un incrocio, il 45enne avrebbe urtato la straniera facendola cadere sull’asfalto. I Carabinieri della Compagnia di Cervia-Milano Marittima lo hanno arrestato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cervia, stalking arrestato il tassista cosentino Mario Affuso Cervia, stalking arrestato il tassista cosentino Mario Affuso ultima modifica: 2014-01-16T07:00:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento