Resta il taglio dei tribunali la Corte Costituzionale boccia il referendum

Dichiarata inammissibile la richiesta, presentata da alcuni consigli regionali, di indire un referendum abrogativo della riforma della geografia giudiziaria. Rimangono quindi i tagli alle sedi periferiche dei tribunali, provvedimento applicato per ridurre la spesa pubblica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Resta il taglio dei tribunali la Corte Costituzionale boccia il referendum Resta il taglio dei tribunali la Corte Costituzionale boccia il referendum ultima modifica: 2014-01-15T13:21:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento