Cagliari, si toglie la vita a scuola Francesco Gaudiano prof dell’Alberghiero Azuni

Il docente cinquantenne è stato trovato senza vita all’interno dell’istituto Deledda, nel quartiere Is Mirrionis. Sul cadavere di Francesco Gaudiano, professore dell’istituto Alberghiero Azuni sono state riscontrate almeno tre pugnalate. L’ipotesi più avvalorata, al momento, è quella del suicidio. L’insegnante, secondo i primi accertamenti, attraversava un periodo di depressione dovuta alla perdita della madre. Il corpo è stato scoperto da un bidello, entrato in cucina.

Francesco Gaudiano è conosciuto in città anche nell’ambiente teatrale e amava stupire con performace insolite, come quelle da fachiro. Il cinquantenne aveva condiviso la propria casa, nel quartiere di Villanova, con Mateo Pisano Estrada, un ragazzo di 23 anni morto dopo una misteriosa una caduta dalla finestra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cagliari, si toglie la vita a scuola Francesco Gaudiano prof dell’Alberghiero Azuni Cagliari, si toglie la vita a scuola Francesco Gaudiano prof dell’Alberghiero Azuni ultima modifica: 2014-01-15T20:33:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento