Potenza, agricoltura maggiore impulso al settore primario

“Il comparto agricolo lucano, fino ad oggi dimenticato, merita di essere messo al primo posto nell’agenda del Governo regionale”. Così si esprime il consigliere regionale, Gianni Rosa, il quale ha redatto un primo documento contenente idee e proposte già consegnato nei giorni scorsi nelle mani dell’Assessore al ramo.

“Mettiamo a disposizione della Giunta le nostre idee. Bisogna evitare sovrapposizioni di competenze – sostiene Rosa – che portano inevitabilmente a duplicare la spesa, così come è prioritario semplificare il processo legislativo, rendendolo trasparente e accessibile a tutti. Accesso al mercato e burocrazia devono essere, senza ulteriore attesa, semplificati al massimo così come bisogna favorire l’accesso al credito e abbattere i costi della manodopera per le aziende agricole. La Regione Basilicata deve giungere a disporre un quadro normativo di riferimento per il comparto agricolo tenendo in debita considerazione che nel comparto in questione, fondamentale, è il ricambio generazionale”.

“È tempo – aggiunge Rosa – di una politica che crei sostegno al comparto agricolo e non vincoli quindi, bisogna investire su ricerca e innovazione, migliorare le infrastrutture, intervenire sulle strutture delle aziende, agire sulla macchina istituzionale. All’assessore all’Agricoltura, Michele Ottati, proponiamo la costituzione di un tavolo in cui si discuta del rilancio, concreto, dell’agricoltura lucana. Noi siamo pronti a condividere le nostre idee e le nostre proposte”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, agricoltura maggiore impulso al settore primario Potenza, agricoltura maggiore impulso al settore primario ultima modifica: 2014-01-13T08:59:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento