Crollo palazzina, l’assessore Berlinguer domani a Matera

L’Assessore all’Ambiente e Infrastrutture, Aldo Berlinguer, d’intesa con il presidente della Regione, Marcello Pittella, ha programmato una serie di iniziative per affrontare l’emergenza creatasi a Matera, a seguito del crollo di una palazzina in pieno centro storico.
Nel primissimo pomeriggio di domani, presumibilmente intorno alle ore 14, subito dopo la prima riunione del Consiglio regionale in programma per le 9,30 a Potenza, l’Assessore Berlinguer, accompagnato dai tecnici della Protezione Civile e dai dirigenti del Dipartimento Infrastrutture, sarà in vico Piave a Matera, per incontrare sul posto gli amministratori del Comune e della Provincia di Matera, oltre che i vertici del Corpo dei Vigili del Fuoco, per una prima ricognizione dello stato dei luoghi e per programmare le azioni successive da porre in essere.
Interpretando la volonta’ del presidente Pittella, peraltro già manifestata nelle prime ore successive al crollo della palazzina, mentre ancora i soccorritori stavano scavando con le mani alla ricerca delle persone disperse, l’Assessore Berlinguer ha fatto sapere che il governo regionale non intende lasciar sola l’Amministrazione comunale nella gestione di una emergenza che sul piano emotivo ha coinvolto tutti i lucani.
“Queste, ha aggiunto l’esponente del governo regionale, sono le ore del dolore e del rammarico per non essere riusciti ad evitare una tragedia che molti oggi considerano annunciata, costata la vita ad una giovane sposa, impegnata, con solare generosità, ad assistere bambini e disabili. Ma accanto al sentito cordoglio che, a nome dei miei colleghi assessori e del Presidente Pittella, sento di dover porgere al marito e alla famiglia di Antonella Favale, avverto soprattutto l’impegno doveroso, che pesa sulle spalle di tutti gli uomini e le donne delle Istituzioni, ad affrontare i problemi delle famiglie sfollate e di quanti, nel crollo della casa, hanno perduto letteralmente tutto.”
L’Assessore Berlinguer, che sin dalle prime ore di sabato si e’ tenuto in costante contatto telefonico con i tecnici del Dipartimento Infrastrutture presenti sul posto, oltre che il comandante regionale dei Vigili del Fuoco, Maurizio Alivernini, e il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, ha voluto pubblicamente ringraziare i soccorritori, i volontari della protezione civile e le forze dell’ordine che hanno collaborato alla rimozione delle macerie. Ma in modo particolare ha inteso esprimere il forte “grazie” della Regione Basilicata al Corpo dei Vigili del Fuoco, i cui uomini, rischiando la vita, per le condizioni di estrema pericolosità in cui sono stati chiamati ad operare, hanno consentito di estrarre vivo dalle macerie, dopo oltre 13 ore di ininterrotto lavoro, l’ingegnere Nicola Oreste e,ancora prima, la giovane Sara Elia.
“Abbiamo assistito ad una splendida prova di professionalità e, al tempo stesso, di coraggio, che, ha sottolineato l’assessore Berlinguer, merita di essere segnalata all’attenzione dell’intera comunità nazionale”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crollo palazzina, l’assessore Berlinguer domani a Matera Crollo palazzina, l’assessore Berlinguer domani a Matera ultima modifica: 2014-01-12T16:31:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento