Potenza, Asp disdice fitto locali vicino Siderpotenza

“L’Asp di Potenza avrebbe disdetto, a partire da marzo prossimo, il fitto dei locali- ora destinati ad ambulatori che si trovano a qualche centinaia di metri dalla Ex Siderpotenza”. A comunicarlo in una nota Pietro Simonetti, presidente Cseres.  “È una buona notizia  – continua – per quanti avevano ritenuto sbagliata la scelta di allocare ambulatori accanto a una azienda oggetto di verifica sulle condizioni di inquinamento interno ed esterno. Soprattutto maldestro è stato, nel disinteresse di quanti dovevano vigilare, dagli Enti locali alle agenzie di controllo, allocare nella stessa sede attività per l’infanzia. Ora sembra si sia provveduto al ravvedimento. Resta ancora da capire perché, dopo le attività transattive di vecchi appalti non andati a compimento e la bonifica con la rimozione dei vecchi impianti del sito di via Torraca, non siano ancora iniziati i lavori per il completamento annunciato.
Negli anni scorsi è prevalsa, da parte di alcuni settori della Pubblica Amministrazione, la consuetudine di utilizzare il fitto di strutture private per esaudire interessi lontani dalla buona amministrazione. Dopo la norma sulla disdetta di fitti onerosi si apre anche in Basilicata, in particolare a Potenza, la fase dei veri risparmi e del riutilizzo di siti pubblici. Di particolare interesse è la vicenda di Basilicata Sviluppo e Basilicata Innovazione che hanno fitti con privati mentre sono pronte e inutilizzate strutture pubbliche, come i locali predisposti da tempo all’Asi di Potenza, o i locali vuoti della Regione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, Asp disdice fitto locali vicino Siderpotenza Potenza, Asp disdice fitto locali vicino Siderpotenza ultima modifica: 2014-01-11T17:02:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento