Napoli, trentenne muore dopo aver ingerito 84 ovuli di cocaina

Il decesso dell’uomo di 38 anni era avvenuto il 22 dicembre scorso appena rientrato in Italia. La sua morte era avvolta nel mistero. L’autopsia ha svelato che il napoletano aveva ingerito 84 ovuli per un totale di 1,2 kg di cocaina. Lo stupefacente è stato trovato nell’intestino dell’uomo che era rientrato dalla Colombia, dove gestiva un ristorante nella città di Medellin, dopo che la procura della Repubblica di Napoli ne aveva disposto l’autopsia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, trentenne muore dopo aver ingerito 84 ovuli di cocaina Napoli, trentenne muore dopo aver ingerito 84 ovuli di cocaina ultima modifica: 2014-01-11T09:18:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento