Foligno, a scuola d’impresa seconda edizione progetto Aur

La vicepresidente della Giunta regionale e assessore al Welfare e Istruzione Carla Casciari prenderà parte lunedì 13 gennaio a Foligno (Auditorium San Domenico, dalle ore 9.30) alla presentazione del progetto “A scuola d’impresa” per l’anno scolastico 2013-2014. Promosso dall’Agenzia Umbria Ricerche (“Aur”) e finanziato nell’ambito del Programma operativo regionale del Fondo Sociale Europeo 2007-2013, alla sua seconda edizione, il progetto coinvolgerà scuole superiori del territorio regionale al fine di favorire la diffusione della cultura d’impresa. Il progetto è gestito dall’AUR in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria, e con il supporto, per la realizzazione delle attività, di Ecipa Umbria, Ecipar Ravenna e Centro Studi Città di Foligno.

“A scuola d’impresa” intende favorire la cooperazione tra il mondo della scuola e il mondo imprenditoriale attraverso iniziative di diffusione della cultura d’impresa nelle scuole. Sono previste attività formative e di accompagnamento, competizioni che mirino a sviluppare lo spirito imprenditoriale e a fornire le competenze necessarie alla creazione d’impresa. Destinatari, sono gli studenti del quarto anno di istituti di scuola superiore del territorio regionale. Hanno aderito alla seconda edizione del progetto: I.T.T. “L. Da Vinci” Istituto Tecnico Tecnologico di Foligno, Istituto d’istruzione superiore “Italo Calvino” – Città della Pieve, Istituto Omnicomprensivo “Roselli- Rasetti” Istituto tecnico economico Castiglione del Lago, Istituto Tecnico Economico “F. Scarpellini” di Foligno, Istituto di Istruzione Superiore “Campus L. Da Vinci” di Umbertide, Istituto Tecnico economico “Mazzini” di Magione, Istituto Tecnico Commerciale “Spagna” di Spoleto, Istituto di istruzione superiore Classico e Artistico di Terni, ITET “A.Capitini- V. Emanuele II” di Perugia, Istituto Professionale di Stato servizi per l’Enogastronomia e Ospitalità alberghiera Servizi Commerciali di Assisi.

Gli studenti, divisi in squadre, in seguito ad una mirata formazione, simuleranno un progetto d’impresa partendo da una loro idea imprenditoriale. Alla fine di tale percorso, le squadre delle scuole coinvolte si confronteranno tra di loro attraverso l’attivazione di competizioni (a livello regionale, nazionale ed europeo), al temine delle quali verrà premiato il progetto d’impresa giudicato migliore.

 L’evento di avvio del progetto previsto per lunedì prossimo prevede anche la diffusione delle buone pratiche realizzate e la premiazione delle squadre vincitrici che hanno partecipato alla prima edizione del progetto nell’anno scolastico 2012-2013. I lavori si apriranno con i saluti dei rappresentanti di Regione Umbria, Comune di Foligno, Ufficio Scolastico Regionale, “Aur” e “Cna”. Verranno poi presentati i progetti delle scuole vincitrici 2013 e la seconda edizione di “A scuola d’impresa”, che si avvale anche di un sito web di riferimento. Sarà anche illustrata l’attività sperimentale del progetto riferita agli altri ordini di scuole del territorio regionale.

Dopo la premiazione delle scuole vincitrici, interverrà a conclusione dell’incontro la vicepresidente della Regione Umbria Carla Casciari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Foligno, a scuola d’impresa seconda edizione progetto Aur Foligno, a scuola d’impresa seconda edizione progetto Aur ultima modifica: 2014-01-11T09:44:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento