Renzi sembra più a caccia di uno stipendio che di una riconferma

Renzi Museo“E’ comprensibile il desiderio di ricandidarsi da parte di un sindaco il cui mandato non ha lasciato tracce significative in città, ma il punto è capire se, in caso di una vittoria tutt’altro che scontata, Renzi sia intenzionato ad impegnarsi per Firenze per tutto il mandato amministrativo”. Questo il commento del consigliere del Nuovo Centro Destra Emanuele Roselli.

“Firenze e i fiorentini non si meritano una candidatura a tempo, e il ruolo di Sindaco di Firenze non può essere ridotto ad un ammortizzatore sociale, in attesa di altri incarichi. Renzi parli chiaro ai fiorentini, perché altrimenti la sensazione è che ambisca ad uno stipendio più che ad una riconferma. Visto però che Renzi un lavoro ce l’ha, avendo una ricca aspettativa pagata dai cittadini, perché non torna per un po’ a lavorare? Siamo sicuri che la città ne avrebbe comunque dei benefici, e non solo in termini economici” ha concluso Roselli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Renzi sembra più a caccia di uno stipendio che di una riconferma Renzi sembra più a caccia di uno stipendio che di una riconferma ultima modifica: 2014-01-10T11:54:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento