Firenze, al via il restauro della Loggia del Pesce

La Loggia del pesce in piazza dei Ciompi ‘perde’ pezzi di intonaco e sarà oggetto di un restauro conservativo d’urgenza complessivo. Lo ha deciso la giunta nell’ultima seduta, approvando il progetto esecutivo dei lavori. Il cantiere costerà 120 mila euro e durerà alcuni mesi.
La Loggia del Pesce è costituita da un portico a volte appoggiato su un basamento in pietra e da una copertura formata da travetti con sovrastante tavolato. E’ proprio questo tavolato che ha ceduto in alcuni punti e, a causa di consistenti infiltrazioni di acque piovane nella struttura, è stato danneggiato con conseguenti distacchi di intonaco.
I lavori prevedono di ripristinare gli elementi di copertura in cotto del tavolato di sostegno; il ripristino e il consolidamento delle zone che presentano distacchi di intonaco; e il recupero delle di sconnessioni presenti nella pavimentazione e nei gradoni perimetrali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, al via il restauro della Loggia del Pesce Firenze, al via il restauro della Loggia del Pesce ultima modifica: 2014-01-10T18:49:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento