Vertenza Eurallumina, siglata intesa per anticipo Cig in deroga da parte dell’azienda

108

La società Eurallumina SpA, in via eccezionale, anticiperà ai propri dipendenti il trattamento di cassa integrazione in deroga. Lo prevede l’intesa siglata tra l’assessorato regionale del lavoro, l’azienda, le parti sociali e datoriali. “L’accordo – ha spiegato l’assessore del lavoro, Mariano Contu – si è reso necessario per garantire ai lavoratori il trattamento economico del mese di gennaio 2014, in attesa che si attivi l’INPS, l’ente deputato al pagamento degli ammortizzatori sociali. Con questo accordo – ha aggiunto l’esponente dell’esecutivo – si da seguito a quanto concordato lo scorso 19 dicembre a Roma, al Ministero dello Sviluppo Economico, relativamente all’utilizzo della cassa integrazione in deroga per il 2014. In quella sede l’Eurallumina SpA richiese l’intervento della CIG in deroga per sei mesi, eventualmente prorogabili, a decorrere dal 1° gennaio 2014”.