Frosinone, piano diritto allo studio fondi per i comuni per 1.150.000 euro

La Provincia di Frosinone ha varato il Piano per il Diritto allo Studio 2013 che consiste nella ripartizione, secondo criteri prestabiliti, dei fondi ordinari a disposizione dei Comuni per sostenere l’istruzione di ogni ordine e grado e fornire ausili per gli studenti disagiati.

“Abbiamo approvato la ripartizione dei fondi – spiega il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi – che quest’anno ammonta a 1.142.399 euro. Si tratta di un sostegno importante che gli Enti locali attendono perché promuove interventi mirati a garantire a tutti il diritto all’istruzione. Inoltre, si tratta di un aiuto determinante in quanto questi fondi prevedono anche una parte destinata a garantire l’accesso alla formazione per gli studenti con disabilità e, in generale, ad altre categorie di studenti disagiati.

Non meno importante è l’attività delle scuole nella realizzazione di progetti per orientamento scolastico con particolare riferimento alla lotta contro l’abbandono scolastico e la dispersione, fattore negativo sempre in agguato anche nel nostro territorio.

Questi fondi contribuiscono anche al potenziamento dei servizi collettivi, in particolare quelli per il trasporto scolastico, specialmente per quei comuni che devono riorganizzarsi per aver perso gli istituti in seguito al dimensionamento e quindi devono affrontare il problema del trasporto dei ragazzi nei comuni vicini.

Per gli Istituti di 2° grado,  si tratta in genere di un sostegno non indifferente per l’arricchimento dell’offerta formativa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Frosinone, piano diritto allo studio fondi per i comuni per 1.150.000 euro Frosinone, piano diritto allo studio fondi per i comuni per 1.150.000 euro ultima modifica: 2014-01-09T08:47:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento