Renzi rimedia alla figuraccia di Letta, niente prelievo da 150 euro sui prof

69

Il sindaco di Firenze ha messo una toppa all’autogol del Governo Letta, ennesimo della serie. Niente restituzione di 150 euro da parte degli insegnanti. Palazzo Chigi informa che i professori “non dovranno restituire i soldi percepiti nel 2013 derivanti dalla questione del blocco degli scatti”.

La decisione è stata presa nel corso di una riunione tra il presidente del Consiglio, Enrico Letta, il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, e il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza.