Ferrovia Melfi-Foggia, impegno per riapertura linea

“La Regione Basilicata porrà in essere ogni necessario adempimento atto a risolvere le problematiche relative alla movimentazione delle merci via ferrovia da San Nicola di Melfi a seguito dell’interruzione della linea ferroviaria da Melfi a Foggia per il sequestro giudiziario della linea stessa.  Il sequestro è stato infatti disposto  per il grave incidente ferroviario, provocato dall’esondazione del fiume Carapelle avvenuto il  2 dicembre scorso nei pressi della stazione di Cervaro, a causa del cedimento della sede ferroviaria determinato dagli eccezionali eventi meteorici”
E’ quanto ha dichiarato l’Assessore regionale all’Ambiente ed alle Infrastrutture, OO.PP. e Mobilità  Aldo Berlinguer, il quale, nel fare proprie le preoccupazioni espresse dalle imprese e dai lavoratori delle ditte di movimentazione merci che operano nell’area industriale di Melfi, ha annunciato che si farà portavoce delle stesse nei confronti della competente Procura di Foggia, dopo l’istanza di dissequestro della linea già avanzata da RFI. L’intervento annunciato da Berlinguer intende ovviare, con ogni possibile mezzo, alle gravi ricadute occupazionali provocate dal blocco dell’attività.
L’assessore Berlinguer ha già ottenuto l’assicurazione da parte del Direttore Compartimentale della Società Rete Ferroviaria Italiana, ing. Roberto Pagone, competente sulla gestione dell’infrastruttura ferroviaria Potenza-Foggia,  che la Società Rete Ferroviaria Italiana procederà alla riapertura della linea entro 10-15 giorni dalla data di  avvenuto dissequestro da parte del Giudice.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ferrovia Melfi-Foggia, impegno per riapertura linea Ferrovia Melfi-Foggia, impegno per riapertura linea ultima modifica: 2014-01-08T18:10:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento